top of page

ven 09 giu

|

webinar

DALLO SPIRITISMO AI MODERNI "MIRACOLI". con Jennifer Radulovic e Andrea Pellegrino

Il bisogno di credere tra scienza e fede

I biglietti non sono in vendita
Scopri gli altri eventi
DALLO SPIRITISMO AI MODERNI "MIRACOLI". con Jennifer Radulovic e Andrea Pellegrino
DALLO SPIRITISMO AI MODERNI "MIRACOLI". con Jennifer Radulovic e Andrea Pellegrino

Orario & Sede

09 giu 2023, 16:30

webinar

L'evento

Quando nel lontano 1882 tre membri del Trinity College fondarono a Londra la Società di ricerca psichica con la volontà di applicare il metodo scientifico ai presunti fenomeni paranormali, probabilmente nessuno immaginava che quel tipo di ricerca si sarebbe protratta, seppur a fasi alterne, fino ai nostri giorni. Furono molti gli uomini di scienza che decisero di studiare i formidabili fenomeni dello spiritismo che, con un’ondata di fervore, impazzava in tutta Europa. Da qui la lotta tra il positivismo di medici, fisici e letterati desiderosi di rimarcare la supremazia di scienza e ragione e la fede di medium e spiritisti convinti di poter contattare l’aldilà. Lo scrittore e creatore del razionalissimo Sherlock Holmes, Sir Arthur Conan Doyle, il premio Nobel per la fisiologia Charles Richet, il fondatore della criminologia moderna Cesare Lombroso sono solo alcune delle menti eccelse che si fecero affascinare dal contatto con altre dimensioni. Ciò sta ad attestare la fallacità del pregiudizio che solo le menti semplici e ignoranti si lascino abbindolare da certe credenze. Tutti abbiamo bisogno di speranze, di credere in qualcosa che dia conforto e protezione. Il problema sorge quando questa speranza viene malriposta e arriva persino a suscitare aspettative e dipendenze nei confronti di individui dalla dubbia moralità.

In questa chiacchierata la storica, medievalista e divulgatrice Jennifer Radulovic e lo scrittore e criminologo Andrea Pellegrino ripercorreranno la storia dello spiritismo, raccontando gli aneddoti, spesso divertenti, di coloro i quali ne furono protagonisti.  Una riflessione su cosa è cambiato da allora e su come, invece, il bisogno di credere rimanga una caratteristica peculiare dell’essere umano anche ai giorni nostri, come attestano i recenti fatti di cronaca.

Condividi questo evento

bottom of page