ven 06 mag

|

Facebook, Youtube

Diretta di presentazione della tecnica P.M.T. in diretta con Francesca Zecchinato

Scopri una “tecnologia” che accelera il processo di crescita, evoluzione e trasformazione con la sua ideatrice Francesca Zecchinato

I biglietti non sono in vendita
Scopri gli altri eventi
Diretta di presentazione della tecnica P.M.T. in diretta con Francesca Zecchinato

Orario & Sede

06 mag, 17:00

Facebook, Youtube

L'evento

La P.M.T. consiste in una “tecnologia” che accelera il processo di crescita, evoluzione e trasformazione. Trasforma le memorie che ci ancorano e ci imprigionano sempre alle stesse esperienze di vita permettendoci di trascenderle e di superarle. La P.M.T. rimuove i blocchi e trasporta i corpi energetici verso vibrazioni superiori.

Come funziona la P.M.T.

Nel corso di una seduta di circa 45 minuti, attraverso 5 codificatori (encoder), viene attivata una doppia piramide energetica attorno alla persona che sta comodamente seduta. All’interno di queste due piramidi (sala di trasmutazione), la persona comincia a rilasciare le memorie che desidera trasformare e l’operatore, con uno o due encoder DNA 850, percorre tutto lo spazio intorno alla persona, all’interno della piramide (incluso il perimetro) ripulendo le memorie rilasciate e permettendone così la trasmutazione.

A cosa serve la P.M.T.

Gli effetti della PMT diventano evidenti nella vita quotidiana. Le cose cominciano a cambiare in noi e intorno a noi: quando rimuoviamo un blocco interiore o trasformiamo una memoria, smettiamo di attirare a noi situazioni e persone ad esse connesse. Trasmutando memorie che ci ostacolano il cammino, diventiamo più puliti, vibriamo ad una frequenza più elevata e le persone intorno a noi se ne accorgono, quindi cominciano a risponderci in modo diverso. È possibile ricevere una seduta ogni 21 giorni, ciò perché il corpo ha bisogno di circa tre settimane per completare la trasmutazione della controparte fisica delle memorie rilasciate durante la seduta.

Conosciamo la sua ideatrice in diretta, ci racconterà del suo percorso personale e di come è arrivata alla creazione della P.M.T.

Condividi questo evento