top of page

sab 25 mag

|

Milano

Animal Communication con Beyond Aurora

Partecipa a questa giornata dedicata alla comunicazione con i propri animali. Brevi consulenze a offerta libera a partire da € 10,00 - non è necessaria prenotazione

I biglietti non sono in vendita
Scopri gli altri eventi
Animal Communication con Beyond Aurora
Animal Communication con Beyond Aurora

Orario & Sede

2 altre date

25 mag 2024, 11:00 – 19:00

Milano, Via dell'Unione, 7, 20122 Milano MI, Italia

L'evento

Oramai e per fortuna non dobbiamo più insistere nell’affermare che gli animali hanno un’anima e un cuore, soffrono e amano. Anche gli animali provano emozioni, hanno circuiti neurali simili ai nostri, hanno reazioni comportamentali simili alle nostre come anche le modificazioni psicofisiologiche.

L’emozione ha altresì effetto sugli aspetti cognitivi: può causare diminuzioni o miglioramenti nella capacità di concentrazione, confusione, smarrimento, allerta ecc.

La condivisione delle emozioni è uno dei fattori che consentono agli animali di stringere legami sociali tra di loro e con gli esseri umani. Attraverso l’A.C. possiamo percepire sentimenti, emozioni, pensieri, capacità di ragionamento molto più vasto di quello che è ovvio, visibile o pensabile, sia a livello pratico che a livello spirituale….ecco perché molte persone dicono riferendosi al proprio animale “gli manca solo la parola!”

Incontro diversi tipi di animali, così come ci sono diversi tipi di individui…c’è quello serio, lo spirituale, quello semplice, sensibile, fragile oppure quello forte,

tosto e risoluto. C’è quello che vuole dare un senso alla propria vita come quello che vuole vivere semplicemente. Quello che vuole insegnare e quello che vuole imparare. Ecco che l’animale diventa lo specchio della sua persona in quanto sarà molto difficile per un cane dormire tutto il giorno quando la sua persona ha organizzato 100 cose per lui. Con l’animal communication si incontrano i binomi animale e sua persona ed ogni binomio ha la sua storia.

Il mio compito è capire cosa sta succedendo e farlo capire all’animale quando in quel momento si è perso o semplicemente non sa, non capisce quella specifico

comportamento dei suoi umani.

Soffre e ci sta male perchè assorbe le ansie dell’uomo togliendogli il fastidio a lui oppure soffre perché non lo capisce. Pensiamo ad una separazione: l’animale vede sparire la persona che ama e iniziano i problemi comportamentali o di salute perché nella sua logica è stato abbandonato e via via nelle tantissime casistiche che si incontrano nelle nostre case. Pensiamo ad un lutto, pensiamo ad un trasferimento di lavoro, ad un trasloco ecc. in ogni caso la comunicazione animale lega e riequilibra le emozioni dell’animale e lo mantiene felice e in salute. c’è anche il viceversa! Quando è l’umano che deve far sapere all’animale. Quando vuole preparare ad un qualche cambiamento nelle abitudini del proprio peloso. Oppure vuole sapere se quello che sta facendo è fatto bene o se deve cambiare qualcosa.

L‘animal communicator diventa veramente una figura indispensabile.

Condividi questo evento

bottom of page