sab 04 set

|

conferenza online

La fotografia Alchemica come via di Rinascita. Ester Stella Carbonetti

I biglietti non sono in vendita
Scopri gli altri eventi
La fotografia Alchemica come via di Rinascita. Ester Stella Carbonetti

Orario & Sede

04 set 2021, 17:30 – 19:00

conferenza online

L'evento

Vi siete mai fermati a riflettere su quanto possiate essere attratti o, al contrario, rifiutare le immagini fotografiche che vi ritraggono?

In una sorta di alternanza tra amore e odio, l’immagine rappresenta quel qualcosa che deve mostrare la parte migliore di noi, quella considerata “giusta” per il contesto a cui è destinata.

Ma cosa si nasconde dietro il bisogno di mostrarsi perfetti?

Quali motivi si nascondono dietro l’attrazione per alcune immagini ed il rifiuto di altre?

Cosa c’è dietro ogni singola fotografia che scattiamo, dietro ogni scatto che riceviamo?

E cosa accade quando le guardiamo?

Quanto, il bisogno di essere riconosciuti e degni di ammirazione dagli altri, condiziona il nostro rapporto con noi stessi?

Durante questo seminario vi racconterò il processo di un percorso di Rinascita realizzabile attraverso un percorso fotografico (fotografia terapeutica).

Durante il seminario si parlerà di:

Condizionamenti

Bisogno di riconoscimento

Assumersi la responsabilità della propria felicità

La Benattia come via di Rinascita

Strumenti di Rinascita

La fotografia Alchemica (autoritratto o percorso Moonlight)

Il Dono dell’autostima

Le Donne di Ester

Testimonianze:

Regina: Ogni volta che mi trovo di fronte a un obiettivo tornano i ricordi d’infanzia, in cui mi sentivo goffa e inadeguata, una specie di piccolo fantozzi accanto alle mie sorelle, belle, alte, attraenti.

L’occhio dell’obiettivo mi fissa, mi imbarazza.

Farsi fotografare da Ester mi ha fatto rivivere la piacevole sensazione di sorprendermi di fronte alle centinaia di altre ME che popolano il mio corpo.

Martina: Ho cominciato un cammino per capire chi sono e cosa voglio.

La consapevolezza arriva piano, piano ....poi conosci  Ester che ti propone una luce...e tu non puoi non seguire una luce!!!

Fai delle foto..sei impacciata ma poi ti diverti....le mostri alle persone che ti rimandano pezzetti di te che ti appartengono ma tu non li hai forse mai visti….

temevo il giudizio In generale....il sentirsi troppo audace...forse da mio marito

non gli interessava forse neppure ciò che mi mettevo...Non mi faceva mai complimenti..quindi scialba andava bene

Ma guardando le foto ho visto le mie possibilità

Mia madre mi ha sempre detto di non essere "oca" di non mettermi addosso "strafanti" per dire cose che non sono da signora

Così non mi sono mai sentita attraente e ho sempre nascosto il mio spirito libero

Ho fatto degli acquisti con questo intento.....era molto tempo che non cercavo cose colorate e sexi....persino dei pantaloncini corti… Chi se ne frega delle vene varicose!!!!

Scappare da mia madre non è stata la soluzione migliore… perché ho scelto una madre al maschile per scappare. Nel senso che mio marito ha le stesse affermazioni di mia madre.

Roberta: Questi scatti mi hanno permesso di andare oltre a quello che io vedevo di me stessa Ho riconosciuto un corpo che ha affrontato dure battaglie e ne porta ora le cicatrici con grande orgoglio.

Quel corpo che ho tanto odiato ora lo adoro e ho imparato a riscoprirlo per me stessa in primis, perché sono io la sola e la prima a doversi amare

Ho imparato a guardarmi dentro e dar voce a ciò che fino a quel momento ho tenuto nascosto e soppresso

Durante il servizio fotografico mi sentivo spaesata, incredula di quello che stavo facendo, ma mano mano che la macchina scattava mi sentivo finalmente libera di mostrare di essere me stessa senza filtri e senza accorgimenti per non dare fastidio a chi mi stava attorno

ERO IO E BASTA

Lucia: con calma mi sono "vista guardata" e sono tutte belle queste foto. Non so in base a cosa tu le abbia scelte e' che a parte un paio, sono con lo sguardo basso o nascosto ed in questo periodo sono proprio cosi. e' come se avessi paura, paura di espormi, paura di essere giudicata, paura di fare una cosa "stupida di vanità".

Denise: Ho voluto le foto per avere un momento tutto mio. Sono in una fase di cambiamento. Ho deciso che voglio imparare a star bene da sola perché mi sono sempre appoggiata. Vorrei vedermi nelle foto femminile e sicura di me, cosa che non sempre riesco a vedermi.

Il mio seno è troppo troppo piccolo e questo mi rende insicura, poco femminile. Ho paura di vedere una donna insicura e poco femminile, una donna che non si vede “abbastanza” qualcosa.

Vorrei vivere la mia vita con più leggerezza perché tendo a voler tenere tutto sotto controllo. Ho dovuto crescere in fretta perché, rimasti senza mio padre, mi sono assunta il ruolo di papà in casa e con mio fratello più piccolo.

Dal tuo seminario sono tornata a casa e ho preso un rossetto rosso ed uno rosa e mi sono scritta sullo specchio una serie di frasi tutte per me “sei una donna con le palle” “sei bellissima” “sei una donna straordinaria”

Nel vedere le foto mi sono riscoperta molto molto femminile, più di quanto pensassi. Mi stupisce e mi fa capire quanto vedessi poco me stessa al 100%

COSA VI PORTATE A CASA

Spunti di riflessione e auto osservazione delle proprie dinamiche relative alla propria immagine, che riflettono ciò che pensiamo e sentiamo per noi stessi, e da cui poter partire per un vostro viaggio di Riscoperta.

Ester Stella Carbonetti - Bio

Fotografa Alchemica dell’Interiorità, Formatrice e Scrittrice.

Si occupa da anni di formazione e crescita personale e motivazionale e, dal 2013, ha dato vita al progetto di Fotografia Alchemica “Moonlight Luce di Rinascita”, frutto di esperienza diretta e personale e volto all’aiuto e sostegno in un percorso di autoconsapevolezza femminile.

Dal 2017 tiene conferenze, percorsi in presenza e on-line individuali e di gruppo.

Negli anni ha collaborato con enti pubblici con conferenze, mostre fotografiche “Le Donne di Ester”, performance teatrali di sensibilizzazione, e tenuto percorsi di gruppo di fotografia alchemica in comunità per disturbi alimentari.

In collaborazione con psicologhe, psicoterapeute, counselor e consulenti in sessuologia, ha partecipato e promosso attività di fotografia terapeutica in percorsi di gruppo dedicato alle donne.

Nel marzo 2020 pubblica il libro “Dal buio nascono le Stelle - Biografia di una Rinascita” in cui si racconta, a cuore aperto, narrando il suo percorso di autoconoscenza e Rinascita.

www.esterstellacarbonetti.com

https://www.facebook.com/moonlight.rinascere 

LA CONFERENZA SI SVOLGERA' IN DIRETTA SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK:

https://www.facebook.com/gruppoanima.libreriaesotericamilano/ 

E SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

https://www.youtube.com/channel/UCft-zlflMD7Wc7SGXYlFLhQ 

Condividi questo evento